Visualizzazioni totali

venerdì 31 marzo 2017

Infiniti Universi Fantastici: Recensione de Il Duca di Ferro

Davvero bella, questa recensione fatta da Alessandra Leonardi nel suo interessante blog Infiniti Universi Fantastici. C'è scappata anche una breve chiacchierata: fate un salto sulla pagina, cliccando sulla foto della cover.

http://infinitiuniversifantastici.blogspot.com/2017/03/recensione-il-duca-di-ferro-di-monica.html?spref=tw


Ricordate che potete leggere alcuni capitoli del libro su Wattpad, vi aspetto.

Buona lettura :)
 

domenica 26 marzo 2017

Follow me...

... anche su Instagram!


Molly su Instagram
Cliccate l'immagine e sarete indirizzati al mio profilo Instagram

Vi aspetto!

sabato 25 marzo 2017

Tolkien Day #4

Ultimo appuntamento di questa giornata dedicata al professore con le suggestioni cinematografiche ispirate all'opera di Tolkien. Su Sognando leggendo si parla di cinemania tolkeniana.
Enjoy!

http://sognandoleggendo.net/tolkienreadingday-4-cinemania/



Tolkien Day #3

Terzo appuntamento su Sognando Leggendo, in cui Persefone racconta le suggestioni dell'evento organizzato da Sentieri Tolkeniani. Enjoy!

http://sognandoleggendo.net/tolkienreadingday-3-sentieri-tolkieniani/
Un clic sull'immagine e sarete nell'articolo.

Tolkien Day #2

Secondo articolo dello speciale su Tolkien di Sognando Leggendo. Stavolta esploriamo la biblioteca dl Professore...
Un cenno speciale alla splendida mappa messa a disposizione da Francesco Zambotti, distribuita con licenza Creative Commons 3.0, che mostra in un'unica panoramica tutto il mondo di Arda.



Cliccate sul banner qui sotto e potrete dare uno sguardo alla notevole produzione letteraria di Tolkien, che non si limita alla Terra di Mezzo ma spazia tra narrativa e saggistica. Enjoy!

http://sognandoleggendo.net/tolkienreadingday-2-i-libri-del-professore/


Tolkien Day #1

Per lo speciale dedicato a J. R. R. Tolkien da Sognando Leggendo, vi racconto la vita del Professore.
Basta un click sull'immagine e sarete indirizzati all'articolo. Enjoy!

http://sognandoleggendo.net/tolkienreadingday-2-j-r-r-tolkien-la-vita/


venerdì 24 marzo 2017

Here again!


Eccomi di ritorno dopo un lungo letargo.

Non ero riuscita a terminare alcuni progetti del 2016 e ho avuto un po' di problemi organizzativi in questo inizio 2017, ma finalmente ho preso in mano la situazione e cercherò di tornare operativa al meglio in brevissimo tempo.

Tanto per cominciare, domani sul blog letterario Sognando Leggendo dedicheremo la giornata al Professore più amato dai lettori di fantasy, John Ronald Reuel Tolkien.

http://sognandoleggendo.net/tolkienreadingday-2-j-r-r-tolkien-la-vita/

Personalmente ho curato due articoli, uno dedicato alla vita e uno alle opere dell'illustre Inkling, ma ci saranno altri post interessanti su diversi argomenti intorno a Tolkien e ai suoi capolavori: spero che passerete a dare un'occhiata.

Nel frattempo, vi anticipo che poco a poco arricchirò i link dei "blog amici" di Fantasy Land (scrivetemi, se volete essere inseriti e a vostra volta ospitarmi), riprenderò l'angolo delle segnalazioni e rispolvererò rubriche dedicate a musica e immagini fantastiche.

Quindi, amici webnauti, bentrovati. 

 

Tolkien Reading Day -1


venerdì 16 dicembre 2016

Avvento #16



Excalibur - Il Re d'Inverno, B. Cornwell

Eravamo una delegazione assai pittoresca. Gli uomini di re Tewdric portavano l'uniforme romana e il mantello rosso, mentre Artù aveva equipaggiato i suoi guerrieri con mantelli verdi. Viaggiavamo sotto quattro bandiere: il drago di Mordred, l'orso di Artù, la volpe di Gundleus e il toro di Tewdric.
A fianco di Gundleus c'era Ladwys, unica donna del nostro gruppo. Era di nuovo allegra e il suo uomo pareva lieto di averla con sè. Il re di Siluria era ancora prigioniero, ma portava la spada e cavalcava al posto d'onore accanto ad Artù e Tewdric. Quest'ultimo lo guardava ancora con sospetto, ma Artù lo trattava come un vecchio amico. Gundleus, del resto, era una pedina del suo piano per pacificare la Britannia, in modo da potersi dedicare alla lotta contro i sassoni.
Ai margini del regno di Powys fummo accolti da una guardia d'onore. Sulla strada vennero stese delle stuoie e un bardo ci cantò la storia della vittoria di Artù contro i sassoni, nella valle del Cavallo Bianco. Re Gorfyddyd non era venuto ad accoglierci, ma aveva inviato come proprio rappresentante Leodegan, l'ex re di Henis Wyren che si era rifugiato alla corte di Powys. Leodegan era stato scelto per il suo rango, ma come persona era notoriamente una testa vuota. Era un uomo straordinariamente alto, molto magro, con un collo lunghissimo, capelli scuri e ricci, e la bocca sempre aperta. Non riusciva a stare fermo: muoveva i piedi, alzava le braccia di scatto, batteva gli occhi e si grattava la testa.