Visualizzazioni totali

giovedì 6 dicembre 2018

#casomairipasso

Con un sorriso che spezza il buio di un periodaccio personale, promuovo la geniale iniziativa di Bakemono Lab a Più Libri Più 2018 contro le indecisioni da fiera.
#casomairipasso,  e se non è una scusa ci si guadagna un premio.

mercoledì 5 dicembre 2018

Più Libri Più Liberi 2018

Sarò presente all'edizione 2018 della Fiera della Piccola e Media Editoria di Roma (5-9 dicembre) con la mia antologia Lei. Storie di donne da tutti i mondi possibili per parlare dell'importanza della narrativa come strumento di sensibilizzazione.
L'editore, che con Lei lancia la collana Altrimedia per il Sociale, spiegherà il progetto, Komen Italia parlerà del ruolo fondamentale della lotta ai tumori del seno e io racconterò qualcosa delle mie storie.
Dal momento che i diritti d'autore andranno a sostenere le iniziative di Komen, approfittate di questo libro per fare un regalo di Natale unendo l'utile al dilettevole: perché - come dice la mia editrice, Gabriella Lanzillotta - ci sono storie che salvano la vita e le donne di Lei vogliono raccontarvele.


domenica 2 dicembre 2018

Book's corner: Fore Morra di Diego Di Dio

Una storia di perdizione e speranza, rabbia e dolore, violenza e sentimenti. Lo stile scorrevole e avvincente di Diego Di Dio trascina il lettore nelle pieghe più oscure di Napoli, raccontando una storia fatta d'azione e continui colpi di scena, arricchita da personaggi che bucano le pagine.
Consigliatissimo.

Fore Morra
Thriller
autore Diego Di Dio
315 pagine 
ISBN 9788866883159 (edizione cartacea) € 12,90
Fanucci Editore
Collana TimeCrime
Anno 2017

Autore

Diego Di Dio è nato nel 1985. Con un trolley sempre appresso ha vissuto a Procida, Napoli, Roma, Formia. Laureato in giurisprudenza, in seguito ha fondato l’agenzia letteraria Saper Scrivere. Ha pubblicato, con il Giallo Mondadori, i racconti I dodici apostoli, Il canto dei gabbiani (menzione d’onore al Gran Giallo Città di Cattolica) e L’uomo dei cani. Ha vinto, per due volte, il premio Writers Magazine Italia, con i racconti C’è ancora tempo e Il trampolino. Ha vinto, inoltre, il Nero Premio e il premio Mario Casacci (Orme Gialle). Ha pubblicato, con la Delos Digital, i racconti thriller Scala reale e La bambina della pioggia. Fore morra è il suo primo romanzo.
Trama
Fore morra: fuori dalla camorra. Come proiettili impazziti, con tutti e con nessuno.
Alisa e Buba sono due sicari. Entrambi sono professionali, spietati, ben noti nell’ambiente. Lavorano insieme, ma non potrebbero essere più diversi. Buba è un uomo possente, maniacale, una perfetta macchina di morte dal passato ambiguo e oscuro. Alisa è una sopravvissuta. Si porta dietro il fardello di un’infanzia trascorsa tra violenze e angherie, tra abusi e povertà: è cresciuta ai margini di una società feroce e impietosa. Quando viene commissionato loro l’omicidio di un piccolo camorrista, scoprono che si tratta di una trappola architettata da un uomo potente e determinato, chiamato “il boss”, e di cui si sa una cosa sola: il suo obiettivo è catturare Alisa, catturarla viva. Andando a ritroso nella memoria, esplorando i tormenti e le violenze subite nella sua vita, Alisa dovrà capire chi si nasconde dietro la grande macchinazione congegnata ai suoi danni. Lei e Buba dovranno addentrarsi tra i quartieri di Napoli e negli antri bui della mente umana, per scoprire quanto profondo e devastante possa essere l’odio di un uomo tradito.

Fore Morra
Diego Di Dio - Saper Scrivere

LEI. Le protagoniste: Eleanor Rigby

Ah look at all the lonely people

Ah look at all the lonely people
Eleanor Rigby, picks up the rice

In the church where a wedding has been
Lives in a dream

 Lei
Un clic sull'immagine e sarete reindirizzati al sito dell'editore

I diritti d’autore spettanti dalle vendite del libro saranno devoluti 
ai progetti della Komen Italia nella lotta ai tumori del seno.

giovedì 29 novembre 2018

Cover reveal "Il Nome Segreto"

Prima cover reveal sugli schermi di Fantasy Land.
Sono felice di presentare “Il Nome segreto”, il nuovo romanzo di Alessandra Leonardi, disponibile in anteprima a Più Libri Più Liberi (Roma, 5-9 dicembre 2018) allo stand dell’editore Arpeggio libero e sul sito https://www.arpeggiolibero.com/


Prossimamente, articolo completo e intervista all'autrice.

Stay tuned!

LEI. Le protagoniste: Josephine

Chi è Josephine? E da dove viene? Attenzione, potresti non essere pronto a incontrarla...
Un racconto ispirato ad alcuni dipinti del mio amico Giuseppe Fontana, artista che il surrealismo ce l'ha nel sangue. 


 Lei
Un clic sull'immagine e sarete reindirizzati al sito dell'editore
I diritti d'autore di questo libro saranno devoluti ai progetti della Komen Italia nella lotta ai tumori del seno.

mercoledì 28 novembre 2018

Le protagoniste di Lei

Lo so, è un modo insolito di parlare di prevenzione, ma sapete come si dice: in qualsiasi modo, purché se ne parli. Ho scelto di raccontare storie di donne, donne da tutti i mondi possibili, perché altre donne, in carne e ossa, colgano lo spunto per riflettere sull'importanza di prendersi cura di sé.
Il cancro è una brutta bestia, dannatamente subdola, e non va preso sottogamba. La prevenzione può aiutare a evitarlo.
 Lei
Un clic sull'immagine e sarete reindirizzati al sito dell'editore. Lì potrete leggere l'introduzione di Gabriella Lanzillotta e di Komen Italia e farvi un'idea di cosa c'è dietro a questo libro e alle sue storie

I diritti d'autore di questo libro saranno devoluti ai progetti della Komen Italia nella lotta ai tumori del seno.

martedì 27 novembre 2018

LEI. Le protagoniste: Morgana

In uno dei mondi possibili, tra i ricordi di una bizzarra indovina si cela una verità che attraversa i secoli e che ogni volta ricomincia con un "Ritorno ad Avalon".
 Lei. Storie di donne da tutti i mondi possibili
Un clic sull'immagine e sarete reindirizzati al sito dell'editore
I diritti d'autore di questo libro saranno devoluti ai progetti della Komen Italia nella lotta ai tumori del seno.


lunedì 26 novembre 2018

Prevenzione, what else?

La sensibilizzazione alla #prevenzione passa anche attraverso storie che apparentemente non hanno nulla a che fare con la malattia. È questo il messaggio celato tra le pagine di #Lei.

 Lei. Storie di donne da tutti i mondi possibili.
Cliccando sull'immagine sarete reindirizzati al sito dell'editore
I diritti d'autore di questo libro saranno devoluti ai progetti della Komen Italia nella lotta ai tumori del seno.